Nota della società del 20/8/2018

Con la stagione sportiva 2018/2019 ormai alle porte è quasi tutto pronto. Si, quasi, perché manca, come ogni anno, un piccolo dettaglio: La palestra dove giocare. O meglio, non manca, è chiusa e sarà aperta solo dopo il 21 settembre. Questo sarà il nostro quinto anno di attività e per il quarto anno di seguito, ci troviamo nella stessa situazione. Cosi abbiamo deciso di scrivere due righe in “Provincia” (protocollo del 20/8/2018) e pubblicarle online.

“OGGETTO: Richiesta di inizio attività per la palestra “Di Maggio”

In riferimento all’autorizzazione data al Comitato “Amanti del volley”, inviataci a mezzo email per conoscenza e con il numero di protocollo 2018/0046387 del 31/7/2018, riteniamo doveroso esprimere le piu’ fervide congratulazioni all’Ente Provincia di Foggia per aver concesso la possibilità a tale comitato di poter organizzare una manifestazione cosi significativa e tale da coniugare lo sport e la cultura religiosa del nostro paese utilizzando questo torneo per arricchire il programma della ricorrenza del centenario delle Stigmatizzazione del nostro amato San Pio da Pietrelcina.

Allo stesso tempo cogliamo l’occasione per porre a codesto Ente quesiti con l’intento di rendere la dovuta chiarezza su alcuni punti sostanziali. In primo luogo questa manifestazione può certamente rappresentare un valido precedente per poter finalmente utilizzare la palestra, ISIS “Di maggio”, nel periodo di Agosto e Settembre, in modo che le società che partecipano ai campionati dispongano delle condizioni di tempo e modo per programmare la stagione e poter utilizzare quel periodo per fare preparazione atletica, senza aspettare il “fantomatico” 21 settembre? Naturalmente siamo a conoscenza che bisogna aspettare il “nulla-osta” del Dirigente scolastico, cosi come anche che soltanto dal 21 settembre le attività scolastiche, precedono in ordine di importanza le attività delle associazioni sportive. Quindi, ribadendo ciò che scriviamo sempre nella richiesta annuale di tale struttura, non sarebbe meglio lasciare utilizzare la palestra, anche nel periodo citato in precedenza, naturalmente onerando il pagamento del canone orario e quindi non lasciandola tristemente vuota ed inutilizzata? Inoltre anche quest’anno riscontriamo serie difficoltà per formalizzare l’iscrizione ai campionati, dato che, l’inizio dell’utilizzo di tale struttura, che ricordiamo, è l’unica a San Giovanni Rotondo che può permettere lo svolgimento delle partite di campionato, è successiva al termine ultimo di iscrizione imposto dal Comitato Regionale FIP con le DOA 2018 2019 (Disposizioni Organizzative annuali). Riportiamo di seguito la tabella riassuntiva, attinta per l’appunto dalle DOA regionali e Vi facciamo notare è nostra ferma intenzione prendere parte  al campionato under 16, under 15, under 14 e under 13, non possiamo iscriverci ai primi due campionati e abbiamo solo 9 giorni, se siamo fortunati, a poter organizzare l’iscrizione per i restanti due campionati.

iscrizione campionati.JPG

Pertanto confidiamo in una Vostra fattiva collaborazione al fine di consentirci di iniziare al più presto le attività, nell’interesse dei numerosi giovani della nostra città animati da passione per lo sport e la pallacanestro in particolare.

 

IL PRESIDENTE

PAOLO CASCAVILLA”

Annunci